cosedimusica

fill your life with music

Nuovo video per uno dei migliori album 2014. È “Under the Pressure” dei The War On Drugs, tratto da “Lost in the Dream”

(Source: youtube.com)

I (primi) giorni dell'IRA, che lanciò Litfiba e Diaframma

Oggi Federico Guglielmi racconta la storia dell’IRA, l’etichetta che, de facto, lanciò due delle band storiche del rock italiano: Litfiba e Diaframma. 30 anni fa (agosto 1984) nasceva quest’avventura che porterà alla pubblicazione di album come “Siberia” (Diaframma) e della cosiddetta “Trilogia del Potere” dei Litfiba, tra gli altri

Questo video è appena uscito (ma tratto da “We Are Time”, album del 1980 della band di Mark Stewart). Cose belle assai. Il video è dell’artista newyorkese Rupert Goldsworthy.

(Source: youtube.com)

Gli Interpol sono appena usciti con un altro singolo: ‘Ancient Ways’ che sarà sul loro prossimo album ‘El Pintor’, che uscirà il prossimo 8 settembre. Chissà che sarà (in attesa della loro unica tappa milanese del 30 gennaio al Mediolanum Forum). Andiamo con questo primo ascolto.

Farsi due risate di lunedì mattina

Farsi due risate di lunedì mattina

Quali sono i percorsi del giornalismo musicale in tempo di crisi?

O anche “Un nuovo giornalismo musicale è possibile?”. Insomma una riflessione su giornalismo musicale (e anche tout court), partendo da un pezzo di Colasanti su Soundwall e da un panel fatto durante lo scorso Festival del Giornalismo di Perugia

Muore Annik Honoré, ispirò 'Love Will Tear Us Apart' dei Joy Division

"L’amore ci distruggerà", cantava Ian Curtis. L’amore, però, non era quello per la moglie Deborah, ma per Annik Honoré, ed era quello che avrebbe distrutto lui e Deborah. Ieri la Honoré è morta; ne ripercorro un po’ la vita e la storia con Curtis basandomi, soprattutto, sull’unica intervista concessa sull’argomento (che è linkata nel pezzo, ma nel caso è pure qua, in francese http://focus.levif.be/culture/musique/annik-honore-est-morte-retour-sur-son-histoire-fulgurante-avec-ian-curtis-de-joy-division/article-normal-3871.html)

When routine bites hard,
And ambitions are low,
And resentments ride high,
But emotions won’t grow,
And we’re changing our ways,
Taking different roads.

Then love, love will tear us apart again.
Love, love will tear us apart again. 

Why is the bedroom so cold?
You’ve turned away on your side.
Is my timing that flawed
Our respect run so dry?
Yet there’s still this appeal
That we’ve kept through our lives.

Then love, love will tear us apart again.
Love, love will tear us apart again.

You cry out in your sleep,
All my failings exposed.
And there’s a taste in my mouth,
As desperation takes hold.
Just that something so good
Just can’t function no more.

But love, love will tear us apart again.
Love, love will tear us apart again.
Love, love will tear us apart again.
Love, love will tear us apart again

Moderat ricambia il favore a Jon Hopkins (che aveva messo mano a Last Times) e remixa “Abandon Window”, pezzo tratto da “Immunity”. Un must, soprattutto se si viene da un Sónar in cui si è goduto del concerto di entrambi.